martedì 15 novembre 2016

Risultati del concorso fotografico SCATTA IL FORTE III


Vince, replicando il successo della prima edizione Luigi Avondo, che si aggiudica il pernottamento per due persone nel BnB1504 ad Oulx con la fotografia “Forte di Fenestrelle”, risultata la più votata dal pubblico.
Secondo posto per Federico Milesi che vince l’aperitivo di benvenuto e la cena presso l’ Agriturismo Costa Lourens di Torre Pellice con il suo scatto “Exilles, il gigante nella nebbia”, mentre sul terzo gradino del podio, ad aggiudicarsi un buono spesa di € 50 presso “Fotografica Gariglio” di Perosa Argentina, sale Enrico Durando con “Le caserme del Gran Serin”.
Quarto Claudio Bonifazio, campione uscente, con lo scatto “Chaberton, dominio sulla val Thuras” e quinto Walter Riccio con “Caserma Malamot, la dove osano le aquile”, entrambi ad aggiudicarsi una creazione artistica dell’artista RobertaAmprino e una stampa fotografica di un’opera di Giuseppe Martini.
Inoltre, una giuria tecnica ha ritenuto, come già anticipato, di assegnare anche un premio ulteriore, consistente in un’opera artistica messa a disposizione dall’artista Mery Rigo e da un’opera fotografica concessa da Giuseppe Martini e tale premio lo potrà ritirare Michele Francesco Barale, con la sua fotografia “Mare-il confine è orizzontale – Batteria dello Chaberton”.
Le motivazioni verranno spiegate direttamente all’anniversario dell'Associazione che si terrà il 26 novembre dalle 14.30 a Villa Prever di Pinerolo, dai membri della giuria tecnica che premieranno direttamente il vincitore.

lunedì 8 agosto 2016

Presentazione progetto "A scuola di Forti"


Ricordiamo che domani, nell'ambito della manifestazione "Campane e Campanili in gioco" a Perrero, verranno presentati gli ottimi risultati raggiunti dal progetto "A scuola di Forti", finanziato grazie ai fondi della L.482/99 gestiti dall'Unione dei Comuni delle Valli Chisone e Germanasca e nato dalla collaborazione dell' Associazione Culturale "Vivere le Alpi" e dell' AssCulturale LaValaddo.
I lavori dei bambini della Scuola Primaria di Inverso Pinasca verranno presentati dall'insegnante Stefania Micol e da Martino Laurenti.

domenica 5 giugno 2016

Castelli tra terra e mare: Forte di Castruccio

In posizione sopraelevata rispetto alla cittadella Firmafede, sorgeva da epoca antica il castrum de Sarzano, chiamato poi Fortezza di Castruccio.
 La struttura venne modificata ed ampliata nel 1488 nell'ambito del programma di rinnovamento difensivo della zona e fu, poi,  completata nel 1502 con la costruzione del rivellino che inglobò la vecchia torre medievale. 

Attualmente è un museo.

domenica 1 maggio 2016

Castelli tra terra e mare: la fortezza Firmafede

Sorge al confine sud orientale del borgo fortificato, nato all'inizio del XIII secolo intorno alla locale chiesa di S. Maria, la fortezza di Firmafede si sviluppa quando i pisani, alleati dei sarzanesi, cingono di mura la città ed edificano il centro fortificato, completato poi nel 1314 con bastioni e battifolle.

I fiorenti distruggeranno la fortezza nel 1487, ma vista la posizione strategica, decideranno di fortificare nuovamente la zona con una cittadella che risulta abitata già 5 anni dopo. 

La fortezza è stata recentemente ristrutturata ed oggi viene utilizzata per manifestazioni culturali

lunedì 18 aprile 2016

Il Forte Santa Maria di Lucerna (Torre Pellice)



Foto: ©Luca Grande, Andrea Panin, Gabriele Ricotto, Lilly Chiavia

Gallery completa:
https://www.facebook.com/media/set/?set=a.958746780861459.1073741857.703449299724543&type=1&l=a852e02020